Che cos’è la sharing economy? E perché si è passati dal sogno della condivisione all’incubo della on-demand economy

Non hai bisogno di un trapano; ma di un buco nel muro. È questo il classico modo di dire che sintetizza al massimo la sharing economy: perché comprare un oggetto quando puoi ottenere il risultato mettendo in condivisione i tuoi beni? Non è un concetto nuovo; tra vicini di casa, amici e parenti ci si è sempre scambiati ciò che era necessario e ci si è sempre dati una mano gratuitamente e a vicenda. Nell’epoca degli smartphone e delle applicazioni, però, questa abitudine è diventata scalabile: vale a dire che non dobbiamo più fare affidamento solo sugli amici, ma possiamo chiedere aiuto a chiunque abbia voglia di darci una mano. (continua..)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...